Failure Analysis

Si tratta della disciplina scientifica che si pone come scopo l’indagare sulle cause di un malfunzionamento, cioè ogni qualvolta un componente non soddisfa più i requisiti per il quale è stato progettato, al fine di risolverne le criticità in modo che non si verifichi nuovamente.

Gli esami macrografici e micrografici rappresentano una delle tecniche analitiche più importanti per la valutazione delle caratteristiche dei materiali metallici.

 

Analisi di superfici mediante stereo microscopio e microscopio ottico

  • Il microscopio fornisce indicazioni superficiali e micrografie di provini metallici o di altra natura.

Analisi con microscopio elettronico a scansione (SEM)

  • Visualizzazione di strutture microscopiche e analisi puntuale fino a 20.000 ingrandimenti definibili al microscopio elettronico SEM abbinato a microanalisi a raggi X con sonda EDS.

Analisi con liquidi penetranti (PT)

  • Esame non distruttivo atto a verificare la presenza di piccoli difetti affioranti. La rivelazione avviene per capillarità da un rivelatore cosparso in film sottile sulla superficie, che si colora rivelando posizione e forma della cricca in cui era precedentemente penetrato.

Termografia (TT)

  • Tutti gli oggetti a temperatura superiore allo zero assoluto emettono radiazioni nel campo dell'infrarosso. Consente di analizzare le dispersioni termiche e la presenza di umidità, soprattutto per campioni molto vasti