Prove di Compatibilità elettromagnetica EMC

prove compatibilità elettromagnetica EMC

Introduzione alle prove di compatibilità elettromagnetica EMC

1

La compatibilità elettromagnetica ha lo scopo di garantire che molteplici apparecchiature, operanti vicine o interconnesse tra loro, continuino a funzionare correttamente senza interferenze tra di loro.

In ambito EMC, Tecnolab del Lago Maggiore Srl offre alle aziende un servizio completo di test e misure in accordo alle principali norme europee ed internazionali. Tecnolab esegue test di compatibilità elettromagnetica in accordo alle direttive europee 2014/30/EU, 2007/47/CE, 2014/53/UE, 95/16/CE secondo le norme:

  • norme generiche per apparati destinati all’ambiente residenziale o dell’industria leggera: EN/IEC 61000-6-1 ed EN/IEC 61000-6-3
  • norme generiche per apparati destinati all’ambiente dell’industria pesante: EN/IEC 61000-6-4 ed EN/IEC 61000-6-2
  • emissione di armoniche: EN/IEC 61000-3-2
  • emissione di flicker: EN/IEC 61000-3-3
  • misure di emissione campi elettromagnetici radiati e condotti: CISPR 16

Norme di prodotto per:

  • apparati per la tecnologia dell’informazione (ITE): EN/IEC 55032 ed EN/IEC 55035
  • componenti per veicoli, barche e motori a combustione interna – Caratteristiche di radiodisturbo: EN/IEC 55025
  • apparati a radiofrequenza industriali, scientifici e medicali (ISM): EN/IEC 55011
  • elettrodomestici, utensili elettrici e apparecchi similari: EN/IEC 55014-1 ed EN/IEC 55014-2
  • apparati elettromedicali: EN/IEC 60601-1-2
  • apparecchi elettrici di misura, controllo e laboratorio: EN/IEC 61326-1, EN/IEC61326-3-1
  • ascensori, scale mobili e marciapiedi mobili: EN/IEC 12015 ed EN/IEC 12016
  • sistemi di potenza a velocità variabile: EN/IEC 61800-3
  • apparecchi di illuminazione: EN/IEC 61547 ed EN/IEC 55015
  • impianti semaforici: EN/IEC 50293
  • apparecchi e sistemi ferroviari: EN/IEC 50155 ed EN/IEC 50121
  • sistemi statici di continuità (UPS): EN/IEC 62040
  • apparecchi di illuminazione: EN/IEC 55015 ed EN/IEC 61547
  • sistemi di allarme: EN/IEC 50130-4
  • impianti semaforici: EN/IEC 50293
  • sistemi statici di continuità (UPS): EN/IEC 62040-2
  • sistemi di trasferimento statici (STS): EN/IEC 62310-2
  • interruttori differenziali per usi domestici (RCD): EN/IEC 61543
  • apparecchi per saldatura ad arco: EN/IEC 60974-10
  • apparecchi per saldatura a resistenza: EN/IEC 62135-2
  • controllori programmabili: EN/IEC 61131
  • dispositivi elettrici automatici di comando per uso domestico: EN/IEC 60730
  • relè di misura e dispositivi di protezione: EN/IEC 60255-26
  • requisiti generali per i sistemi elettronici per la casa e l’edificio (HBES) e sistemi di automazione e controllo di edifici (BACS): EN/IEC 50491
  • macchine utensili: EN/IEC 50370-1 ed EN/IEC 50370-2
  • azionamenti elettrici a velocità variabile: EN/IEC 61800-3
  • Prove su batterie secondo gli standard UN 38.8, EN/IEC 62281 EN/IEC 62133-1/2
  • MIL-STD-461F: Prove CE101, CE102, RE101, RE102, RS103.

Norme di base relative alle prove di immunità:

  • alle scariche elettrostatiche: EN/IEC 61000-4-2
  • ai disturbi elettromagnetici irradiati EN/IEC 61000-4-3
  • al burst: EN/IEC 61000-4-4
  • al surge: EN/IEC 61000-4-5
  • ai disturbi elettromagnetici condotti: EN/IEC 61000-4-6
  • ai campi magnetici alla frequenza di rete: EN/IEC 61000-4-8
  • ai campi magnetici impulsivi: EN/IEC 61000-4-9
  • a buchi di tensione, brevi interruzioni e variazioni di tensione: EN/IEC 61000-4-11, EN/IEC 61000-4-29
  • secondo le norme EN/IEC 61000-4-12, EN/IEC 61000-4-16, EN/IEC 61000-4-18 (Prove eseguite presso nostro Laboratorio partner)

Possono essere eseguite prove in accordo ad altre norme che richiamano le norme di base.

Tutte le prove di compatibilità EMC sono propedeutiche alla verifica dei requisiti necessari per la marcatura CE.

Strumentazioni utilizzate nelle prove di compatibilità elettromagnetica EMC

1

Le prove radiate vengono eseguite in camera semi anecoica full compliance per misure a tre metri. La strumentazione e la camera semi anecoica sono tarate in accordo alla norma di riferimento CISPR 16. Prove in accordo alle norme ETSI.

Gestione intero processo di autorizzazione per standard FCC (Federal Communications Commission) rule 47 PART 15 e PART 18. Gestione del processo di autorizzazione FCC  secondo le procedure:

  • Verification
  • Declaration of Conformity
  • Certification

Supporto nella compilazione della relativa documentazione.

Gestione intero processo di autorizzazione per standard ICES 001 e ICES 003 (Canada)

Misure di schermatura elettromagnetica: misure dell’efficacia di schermatura di tessuti, pannelli, guarnizioni, shelter e camere schermate, armadi, telai e subtelai, vernici ecc. in accordo alle seguenti norme: MIL STD 285, IEEE 299, EN 50147-1, EN 61000-5-7, EN 61587-3. Consulenza per schermature elettromagnetiche di locali e camere schermate.

A quali aziende è rivolto

1

Le prove di Compatibilità EMC si rivolgono a tutte le aziende che operano nei settori elettrici ed elettronici, che hanno necessità di testare prodotti di loro diretta produzione o d’importazione da paesi extra UE. I test si applicano a prodotti civili, industriali, medicali, audio/video ed ITE (information technology equipment).

Azioni conseguenti

1

I test permettono di ottenere riscontri sulla conformità dei prodotti testati alle normative vigenti. Qualora l’esito non fosse positivo, Tecnolab del Lago Maggiore Srl offre un supporto step by step per seguire il committente nel processo di modifiche utili per l’adeguamento normativo.

Richiedi i servizi di
Tecnolab del Lago Maggiore Srl
Invia la tua richiesta adesso
CONTATTACI
1
contatta Tecnolab del Lago Maggiore Srl
+39 0323 586514
Via dell’Industria, 20
28924 – Verbania Fondotoce (VB)
info@tecnolab.name